Componenti Sistemi SEFC

Griglie e bocchette per Sistemi SEFC a norma UNI 9494-2:2017

Mercoledì, 22 Marzo 2017
scritto da: Ing. Alessandro Temperini

È ormai cognito che tutti i componenti di un Sistema di controllo del fumo e del calore (SEFC) devono avere un comportamento dichiarato alle temperature di esercizio e che, molti di loro, hanno l’obbligo di essere provvisti di marcatura CE.

Apporre tale marcatura è possibile unicamente per quei componenti che hanno recepito la relativa norma armonizzata di prodotto (famiglia delle UNI 12101), come ad esempio la UNI EN 12101-7 per le condotte, la UNI EN 12101-8 per le serrande, la UNI EN 12101-3 per i ventilatori, e così via.

Ma la situazione per i punti di aspirazione dei fumi non è delle migliori e la scelta di questi componenti si può rivelare spesso sbagliata.

Vediamo in questo articolo alcune caratteristiche che i componenti devono avere al fine di ridurre il rischio di errore.

Letto 570 volte
Continua a leggere...

Condotte per il Controllo dei Fumi: quali scegliere?

Lunedì, 15 Giugno 2015
scritto da: Ing. Alessandro Temperini

Le condotte per il controllo dei fumi sono uno dei componenti fondamentali di un Sistema SEFFC.

La prima sostanziale differenza rispetto alle tradizionali condotte per il condizionamento (o HVAC) è che, a differenza delle altre, sono definite prodotti da costruzione ed in quanto tali hanno l'obbligo di essere provviste di Marcatura CE secondo lo standard UNI EN 12101-7:2011 ai sensi del Regolamento Europeo 305/2011.

La loro giusta scelta e dimensionamento è dovuta a numerosi fattori: prescrizioni normative, prestazionali e installative. Capire come è strutturata la classificazione ai fumi secondo UNI EN 13501-4:2016 è di estrema importanza per poter effettuare una progettazione corretta ed accurata.

Condotte o canali di controllo fumo?
Letto 422 volte
Continua a leggere...

Ventilatori per il controllo fumi: le 4 caratteristiche fondamentali

Lunedì, 25 Maggio 2015
scritto da: Ing. Alessandro Temperini

La scelta del giusto ventilatore per il Controllo dei fumi è una scelta fondamentale nel dimensionamento di un sistema SEFFC dato che le sue caratteristiche andranno ad agire in modo determinante sulle prestazioni dell'intero Sistema.

Ma cosa sono i ventilatori per il controllo dei fumi?

Sono dei ventilatori di estrazione, o anche definiti "Evacuatori forzati di fumo e calore" cioè delle macchine che, per mezzo della movimentazione meccanica della massa di fumo, la estraggono dal comparto sede dell'incendio, ai fini del raggiungimento dell'obiettivo di garantire uno strato libero dal fumo sino una certa altezza y.

Letto 4186 volte
Continua a leggere...

AerNova s.r.l. | Via del Commercio, 25 | 63900 Fermo (FM) | P.IVA 01368510440 | REA 130772 | Contatti | Privacy e Cookie

Questo sito utilizza cookie per fornirti un'esperienza di navigazione migliore.

Continuando a navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookiePer saperne di piu'

Ho capito

Desideri ricevere le ultime novità sul controllo del fumo e del calore?

Segui Aernova sui Social Network