UNI 11224 (Rev. 2019) – Controllo iniziale e manutenzione dei sistemi di rivelazione incendi

Ing. Alessandro Temperini

Scritto da Ing. Alessandro Temperini
Facebook LinkedIn

il 10 Settembre 2019 in News

UNI 11224 (Rev. 2019) – Controllo iniziale e manutenzione dei sistemi di rivelazione incendi

La nuova UNI 11224:2019 è stata pubblicata dall’UNI il 5 settembre 2019 e sostituisce la UNI 11224:2011.

In questa recente revisione sono state introdotte numerose novità, tenendo conto del quadro normativo degli ultimi anni e dell’avanzamento tecnologico dal 2011 fino ad oggi.

Questa revisione è frutto di un intenso lavoro da parte dei normatori, a garanzia di una sempre maggiore operabilità ed efficienza dei sistemi di rivelazione d’incendio.

La norma introduce molte novità e tiene conto dei cambiamenti del quadro normativo sviluppato negli ultimi anni, richiamando la UNI/TR 11607 e la UNI/TR 11694 specificatamente alle prove ed ai controlli sulle apparecchiature di segnalazione ottica e acustica ed ai sistemi di aspirazione, e la UNI 9795 con la nuova figura professionale introdotta del tecnico manutentore.

I punti principali e più importanti della norma riguardano la verifica generale del sistema e nella fattispecie

  • la modifica della sua periodicità
  • la definizione di un processo di manutenzione continuo

Ricordiamo che questa norma deve essere adottata nei luoghi di lavoro e nelle attività soggette alle visite ed ai controlli di prevenzione incendi, e sia ai nuovi sistemi che a quelli esistenti.

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Se ti fa piacere puoi condividerlo con i tuoi colleghi

 

1.861 letture