Tema: Punti di aspirazione fumi

Approfondimento sull'argomento 'Punti di aspirazione fumi' attraverso una serie di articoli dal blog sul controllo del fumo e del calore in Italia

Griglie e bocchette per Sistemi SEFC a norma UNI 9494-2:2017

Mercoledì, 22 Marzo 2017
scritto da: Ing. Alessandro Temperini

È ormai cognito che tutti i componenti di un Sistema di controllo del fumo e del calore (SEFC) devono avere un comportamento dichiarato alle temperature di esercizio e che, molti di loro, hanno l’obbligo di essere provvisti di marcatura CE.

Apporre tale marcatura è possibile unicamente per quei componenti che hanno recepito la relativa norma armonizzata di prodotto (famiglia delle UNI 12101), come ad esempio la UNI EN 12101-7 per le condotte, la UNI EN 12101-8 per le serrande, la UNI EN 12101-3 per i ventilatori, e così via.

Ma la situazione per i punti di aspirazione dei fumi non è delle migliori e la scelta di questi componenti si può rivelare spesso sbagliata.

Vediamo in questo articolo alcune caratteristiche che i componenti devono avere al fine di ridurre il rischio di errore.

Continua a leggere...

© Tutti i diritti riservati - AerNova s.r.l. | Via del Commercio, 25 | 63900 Fermo (FM) | P.IVA 01368510440 | REA 130772 | PEC amministrazione@pec.aernova.eu | Contatti | Cookie Policy | Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie per fornirti un'esperienza di navigazione migliore.

Continuando a navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookiePer saperne di piu'

Ho capito