UNI 11224 (Rev. 2019) – Controllo iniziale e manutenzione dei sistemi di rivelazione incendi

Ing. Alessandro Temperini


Scritto da  linkedin facebook

Tempo di lettura: 1 minuti

La nuova UNI 11224:2019 è stata pubblicata dall’UNI il 5 settembre 2019 e sostituisce la UNI 11224:2011.

In questa recente revisione sono state introdotte numerose novità, tenendo conto del quadro normativo degli ultimi anni e dell’avanzamento tecnologico dal 2011 fino ad oggi.

Questa revisione è frutto di un intenso lavoro da parte dei normatori, a garanzia di una sempre maggiore operabilità ed efficienza dei sistemi di rivelazione d’incendio.

La norma introduce molte novità e tiene conto dei cambiamenti del quadro normativo sviluppato negli ultimi anni, richiamando la UNI/TR 11607 e la UNI/TR 11694 specificatamente alle prove ed ai controlli sulle apparecchiature di segnalazione ottica e acustica ed ai sistemi di aspirazione, e la UNI 9795 con la nuova figura professionale introdotta del tecnico manutentore.

I punti principali e più importanti della norma riguardano la verifica generale del sistema e nella fattispecie

  • la modifica della sua periodicità
  • la definizione di un processo di manutenzione continuo

Ricordiamo che questa norma deve essere adottata nei luoghi di lavoro e nelle attività soggette alle visite ed ai controlli di prevenzione incendi, e sia ai nuovi sistemi che a quelli esistenti.

 



Condividi

Letto 1684 volte


© Tutti i diritti riservati - AerNova s.r.l. | Via del Commercio, 25 | 63900 Fermo (FM)
P.IVA 01368510440 | REA 130772 | PEC amministrazione@pec.aernova.eu
Contatti | Cookie Policy | Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie per fornirti un'esperienza di navigazione migliore.

Continuando a navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookiePer saperne di piu'

Ho capito

logo aernova

Quello che stiamo vivendo è un periodo delicato per il nostro Paese, dopo giornate di attente riflessioni, ho deciso di fare un ulteriore passo al fine di tutelare il benessere dei nostri dipendenti, delle loro famiglie, di tutti i nostri clienti, fornitori e collaboratori.

A partire dal 19 marzo 2020, l’AerNova aderisce volontariamente ai Decreti emanati e sospenderà sia i montaggi che la produzione, garantiremo alcuni servizi grazie allo Smart Working degli uffici.

Data la continua evoluzione della situazione, sarà nostra premura informare tempestivamente di ogni nuovo aggiornamento. Sono certo che insieme riusciremo a superare questo momento critico e a ripartire tutti insieme. 

Galizio Temperini

Amministratore Unico AerNova srl

Gentile Cliente,

quello che stiamo vivendo è un periodo delicato per il nostro Paese, dopo giornate di attente riflessioni, ho deciso di fare un ulteriore passo al fine di tutelare il benessere dei nostri dipendenti, delle loro famiglie, di tutti i nostri clienti, fornitori e collaboratori.

 

A partire da domani, l’AerNova aderisce volontariamente ai Decreti emanati e sospenderà sia i montaggi che la produzione, garantiremo alcuni servizi grazie allo Smart Working degli uffici.

 

Data la continua evoluzione della situazione, sarà nostra premura informare tempestivamente di ogni nuovo aggiornamento.

 

Sono certo che insieme riusciremo a superare questo momento critico e a ripartire tutti insieme.

 

Galizio Temperini

Amministratore Unico

AerNova srl