Ventilatori per il controllo dei fumi

Sono dei ventilatori di estrazione, anche definiti "Evacuatori forzati di fumo e calore", cioè delle macchine che, per mezzo della movimentazione meccanica della massa di fumo, la estraggono dal comparto sede dell'incendio, ai fini dello smaltimento o del raggiungimento dell'obiettivo di garantire uno strato libero dal fumo sino una certa altezza y.

Come la maggior parte dei componenti SEFFC ha una specifica normativa di prodotto, UNI EN 12101-3:2015 "Sistemi per il controllo di fumo e calore - Specifiche per gli evacuatori forzati di fumo e calore" che sancisce l'obbligatorietà della marcatura CE per tale famiglia di prodotti.

ventilatore evacuazione fumo assiale f400 
Ventilatore evacuazione fumo cassonetto f400

Classificazione dei ventilatori di evacuazione fumi (UNI EN 13501-4:2016)

Esempi di classificazione

F400 120

F300 60

 

  • F - Funzionalità è la capacità degli evacuatori di fumo e calore forzati di funzionare come prescritto nelle condizioni di prova definite.

  • Classi
    F200                               120
    F300             60
    F400                       90    120
    F600             60
    F842    30

  • 30 60 90 120 indica il tempo per cui viene garantita la capacità degli evacuatori di fumo e calore forzati di funzionare come prescritto nelle condizioni di prova definite.

© Tutti i diritti riservati - AerNova s.r.l. | Via del Commercio, 25 | 63900 Fermo (FM) | P.IVA 01368510440 | REA 130772 | PEC amministrazione@pec.aernova.eu | Contatti | Cookie Policy | Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie per fornirti un'esperienza di navigazione migliore.

Continuando a navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookiePer saperne di piu'

Ho capito