SEDuct® BRD Cortine di contenimento per il controllo dei fumi

Cortine di contenimento per sistemi di evacuazione fumo e calore (SEFFC).

  • Icona normativa Utilità per la Certificazione

    CERTIFICAZIONE CE

    Cortine provviste di certificazione di prodotto CE secondo UNI EN 12101-1:2006.
    Ai sensi del Regolamento Europeo 305/2011.

    CLASSIFICAZIONE

    Ai sensi del capitolo 7.4 della UNI EN 13501-4 + A1 2009.

    D600 120

  • Icona progettazione Utilità per la Progettazione

    CAMPO DI APPLICAZIONE

    • Sistemi di evacuazione fumo e calore a comparto singolo o multiplo.
    • Durata e resistenza alla penetrazione del fumo per 120 minuti.
    • Sistemi sia forzati che naturali.

    TIPOLOGIE

    • Cortine di contenimento statiche
    • Cortine di contenimento mobili

    CARATTERISTICHE

    Barriera al fumo costituita da teli in fibre di vetro e fili d’acciaio di colore grigio fissati superiormente con un profilo sagomato in lamiera di acciaio zincato. Nelle barriere di tipo mobile, il tessuto è avvolto in un cilindro comandato da un motore elettrico subordinato al sistema di rivelazione incendi.

    AUTOMATISMO (solo per le barriere mobili)

    Il movimento della cortina si ottiene con un sistema che in caso d’allarme o di interruzione di corrente, fa scendere automaticamente la barriera con controllo prodotto dal motore a 24V. Quando una barriera è costituita da più rulli, quindi più motori, il movimento di questi ultimi è gestito da un’unità di controllo fino a 3 uscite, con 2 batterie a 12V.

    SCHEDE DIMENSIONALI

    Cassonetto cortine a rullo singolo (Lungh. max 7 m / Alt. max 8 m)

    Cortine fumi dim1 

    Cassonetto cortine a rulli multipli (Lungh. max illimitata / Alt. max 8m)

    Cortine fumi dim2

  • Icona installazione Utilità per la Posa in opera

    INSTALLAZIONE

    Idonea per installazioni a parete o a soffitto (non installabile su pareti inclinate).

    ACCESSORI

    • Guide laterali
    • Colorazione RAL del profilo laterale in acciaio zincato
    • Colorazione RAL del cassone di contenimento
    • Unità di controllo

    A RICHIESTA

    Disponibili cortine di contenimento statiche

  • Icona acquisto Utilità per l'Acquisto

    Per maggiori informazioni contattare gli uffici AerNova.

Documentazione

Icona marcatura CE
Etichettatura CE
Icona DOP
Dichiarazione di prestazione (dop)
Icona informazioni
Manuale d'uso e manutenzione
Icona corretta posa in opera
Procedura di corretta posa in opera

Voci di computo

Descrizione dell'articoloU.M.

Fornitura di cortina di contenimento mobileper il controllo dei fumi provvista di marcatura CE secondo normativa di prodotto UNI EN 12101-1:2006.

Fornitura di cortina di contenimento mobile per il controllo dei fumi conforme alla classe A7.5 dell’allegato al D.M. 16/02/2007, conforme alla tabella S.2-34 del D.M. 03/08/2015 e provvista di marcatura CE secondo normativa di prodotto UNI EN 12101-1:2006 “Sistemi per il controllo di fumo e calore » Parte 1: Specifiche per le barriere al fumo”, testata ai sensi della norma UNI EN 1363-1:2012 “Prove di resistenza al fuoco » Requisiti generali”, classificata ai sensi del capitolo 7.4 della UNI EN 13501-4:2007 + A1:2009 “Classificazione al fuoco dei prodotti e degli elementi da costruzione » Parte 4: Classificazione in base ai risultati delle prove di resistenza al fuoco dei componenti dei sistemi di controllo del fumo”.

Classificazione D600 120

Lunghezza [L espressa in millimetri]:
Altezza [A espressa in millimetri]:

Marca: AerNova
Modello: SEDuct® BRD

Nr.

Icona Normativa di RiferimentoRiferimenti normativi

 

D.M. 3 AGOSTO 2015 TAB. S.2-34

Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell'articolo 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139.

 

D.M. 16 FEBBRAIO 2007 TAB. A.7.5

Classificazione di resistenza al fuoco di prodotti ed elementi costruttivi di opere da costruzione.

 

UNI EN 12101-1:2006

Sistemi per il controllo di fumo e calore.
» Parte 1: Specifiche per le barriere al fumo.

 

UN EN 13501-4:2016

Classificazione al fuoco dei prodotti e degli elementi da costruzione.
» Parte 4: Classificazione in base ai risultati delle prove di resistenza al fuoco dei componenti dei sistemi di controllo del fumo.


© Tutti i diritti riservati - AerNova s.r.l. | Via del Commercio, 25 | 63900 Fermo (FM) | P.IVA 01368510440 | REA 130772 | Contatti | Cookie Policy | Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie per fornirti un'esperienza di navigazione migliore.

Continuando a navigare nel sito accetti l'utilizzo dei cookiePer saperne di piu'

Ho capito