SEDuct® HFD-4 Serranda tagliafuoco

Serrande tagliafuoco utilizzate in corrispondenza dell’attraversamento di compartimenti antincendio per garantire la perfetta continuità delle caratteristiche di resistenza al fuoco ed impedire la propagazione dei fumi e delle fiamme attraverso i circuiti aeraulici.

Serranda tagliafuoco

Icona utilità per certificazione Utilità per la certificazione

CERTIFICAZIONE CE

Serrande provviste di certificazione di prodotto CE secondo EN 15650:2010.

Ai sensi del Decreto Ministeriale 16 febbraio 2007.

CLASSIFICAZIONE

Serrande testate secondo UNI EN 1366-2:2001

Ai sensi del capitolo 7.2 della UNI EN 13501-3:2009.

SupportoClassificazione a 300 PaClassificazione a 500 Pa
 EI 90 SEI 120 SEI 180 SEI 90 SEI 120 SEI 180 S
Parete rigida in calcestruzzo/muratura
spessore min 100 mm, densità min 500 kg/m3
(ve i-o)(ve i-o)-(ve i-o)(ve i-o)-
Parete rigida in calcestruzzo/muratura
spessore min 120 mm, densità min 500 kg/m3
(ve i-o)(ve i-o)(ve i-o)---
Parete leggera in cartongesso
spessore min 100 mm
---(ve i-o)(ve i-o)-
Parete leggera in cartongesso
spessore min 125 mm
(ve i-o)(ve i-o)(ve i-o)---
Parete rigida in calcestruzzo cellulare
spessore min 150 mm, densità min 650 kg/m3
(ho i-o)(ho i-o)(ho i-o)---

Icona utilità per progettazione Utilità per la progettazione

CAMPO DI APPLICAZIONE

  • Sistemi aeraulici.
  • Integrità ai fumi e isolamento termico fino a 120 minuti.
  • Utilizzo su condotte orizzontali e verticali.
  • Tenuta ai fumi con una perdita inferiore ai 200 m3/h per m2.
  • Livello di pressioni fino a 500 Pa.

VERSIONI

Meccaniche

  • M1 – Sgancio meccanico con riarmo manuale senza microinterruttore
  • M2 – Sgancio meccanico con riarmo manuale + 1 microinterruttore
  • M3 – Sgancio meccanico con riarmo manuale + 2 microinterruttori
  • E7 – Sgancio meccanico + elettromagnete normalmente diseccitato 24V + riarmo manuale
  • E5 – Sgancio meccanico + elettromagnete normalmente diseccitato 230V + riarmo manuale

Con attuatore elettrico

Disponibile solo in acciaio zincato con fusibile termoelettrico ed attuatore con ritorno a molla.

  • F1 – Modello BFL 24V
  • F3 – modello BFL 230V
  • C6 – modello BFN 24V
  • C8 – modello BFN 230V
  • B2 – modello BF 24V
  • B6 - modello BF 230V

STRUTTURA E COMPONENTI

Struttura composta da due tunnel in lamiera zincata con interposto un tunnel di materiale isolante al cui interno ruota, attorno ad un asse orizzontale simmetrico, un otturatore a lamina azionato da un apposito meccanismo di comando, ruotante su un perno disassato rispetto a quelli della pala. In caso di incendio la serranda si chiude per l’intervento del fusibile, del magnete o dell’attuatore. Grazie alla presenza di una speciale guarnizione siliconica, la serranda garantisce la tenuta ai fumi freddi, mentre la guarnizione termoespandente assicura la totale tenuta a caldo.

Icona utilità per la posa in opera Utilità per la posa in opera

TIPOLOGIE E CONFIGURAZIONI

Configurazione B2 / B6 / C6 / C8 / F1 / F3

SP: Sporgenza pala

SM: Spazio minimo per manutenzione servocomando pari a 200 mm

Per serrande con altezza > 400 mm la sporgenza pala è (H - 400 mm) / 2

HFD-4 configurazione B2-B6-C6-C8-F1-F3

Ingombro dei servocomandi elettrici Belimo

H [mm]

 

150

200

≥ 200

 

 

Yinf [mm]

Ysup [mm]

BFL

20

0

0

0

BFN

50

20

0

0

BF

60

30

0

0

Logica fail-close

  • Condizione di lavoro / motore alimentato (serranda aperta).
  • Condizione normale o failure / motore non alimentato (serranda chiusa)
CRITERIO DI SCELTA MOTORE / DIMENSIONE SERRANDA

HFD-4 Criterio scelta motore

COLLEGAMENTI ELETTRICI

HFD-4 Collegamenti elettrici serrandagliafuoco


Configurazione M1 / M2 / M3

SP: Sporgenza pala

SM: Spazio minimo per manutenzione servocomando pari a 200 mm

Per serrande con altezza > 400 mm la sporgenza pala è (H - 400 mm) / 2

HFD-4 Configurazione M1 / M2 / M3

Ingombro dei sistemi di sgancio meccanico a riarmo manuale

H [mm]

150

200

250

300

350

400

≥ 450

 

Yinf [mm]

Ysup [mm]

50

125

100

75

50

25

0

0

Logica fail-close

  • Condizione di lavoro / motore alimentato (serranda aperta).
  • Condizione normale o failure / motore non alimentato (serranda chiusa)

HFD-4 Micro di segnale


Configurazione E1 / E3 / E5 / E7

SP: Sporgenza pala

SM: Spazio minimo per manutenzione servocomando pari a 200 mm

Per serrande con altezza > 400 mm la sporgenza pala è (H - 400 mm) / 2

Ingombro dei sistemi di sgancio con magnete

H [mm]

150

200

250

300

350

400

≥ 450

 

Yinf [mm]

Ysup [mm]

50

125

100

75

50

25

0

0

Logica fail-close

  • Condizione di lavoro / motore alimentato (serranda aperta).
  • Condizione normale o failure / motore non alimentato (serranda chiusa)

INSTALLAZIONE

  • Valido solo per dimensioni [mm] da 150 x 150 a 1500 x 800;
  • Stoccaggio (luogo asciutto con T compresa fra 0°C e 50°C);
  • Controllo funzionale del prodotto pri-ma dell’installazione (effettuare un ciclo completo di apertura/chiusura senza ali-mentazione);
  • Stoccaggio per lunghi periodi (oltre 6 mesi, controllo visivo di integrità e con-trollo funzionale prima dell’installazione con e senza alimentazione - ove previ-sto).
  • Se equipaggiata con un siste-ma a sgancio meccanico con riarmo manuale o con magnete è necessario prevedere, lato canale, una botola di ispezione lato comando di lunghezza pari a 250 mm.

Posizione indifferente del meccanismo.

HFD-4 installazione

Integrazione con sistemi SEDuct® COMMANDER

Le motorizzazioni Belimo installate come standard sulle serrande possono essere integrate con moduli di campo della serie SEDuct® COMMANDER UFC. Il modulo di campo permette il controllo, la movimentazione, e la segnalazione dello stato del componente.

Monitoraggio rapido tramite display integrato e possibilità di effettuare prove di funzionamento direttamente sulla serranda tramite la funzione "Test". Possibilità di comunicazione logica tramite protocollo Modbus, BACnet, interfacciabile con i Pannelli di comando e controllo della linea SEDuct® COMMANDER o in grado di operare in modo indipendente tramite segnale proveniente direttamente dal sistema di rivelazione o da rilevatori di fumo.

Serranda tagliafuoco integrabile con moduli di campo della linea SEDuct® COMMANDER UFC:

  • UFC24
  • UFC24-2
  • UFC230-2
  • UFC24-230
  • UFC24-NM-6
  • UFC230-NM-6

Icona utilità per l'acquisto Utilità per l'acquisto

Per maggiori informazioni contattare gli uffici AerNova.

Download

Documentazione

  • Procedura di Corretta Posa in Opera Procedura di Corretta Posa in Opera
  • Dichiarazione di Conformità Dichiarazione di Conformità
  • Scheda Tecnica Scheda Tecnica
  • Rapporto di Classificazione Rapporto di Classificazione

Soluzione applicabile



Prodotti Correlati